Via l’olio di palma dai prodotti, così migliora la dieta degli italiani e si riduce il rischio di malattia e mortalità

Via l’olio di palma dai prodotti, così migliora la dieta degli italiani e si riduce il rischio di malattia e mortalità
Per anni si è parlato in rete e sui giornali di olio di palma, con una parte che lo dipingeva come un ingrediente “mediocre” e un’altra che ne vantava virtù salutistiche. Nel 2015 alcune aziende decidono di abbandonarlo sia per la campagna portata avanti dal nostro sito sia per altri due fattori. Il primo elemento …
Author: Redazione Il Fatto Alimentare
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Senza paura, alla conquista della Spagna. I piatti di Davide Guidara convincono

Senza paura, alla conquista della Spagna. I piatti di Davide Guidara convincono

Senza paura, alla conquista della Spagna. I piatti di Davide Guidara convincono

24 anni non ancora compiuti, il premio Best in Sicily e un ristorante l’Eolian di Milazzo da gestire. Eppure lo chef giovanissimo siciliano non si è mai perso d’animo. Ed ad un veneto a Barcellona ha mostrato tutto il suo talento

(Lo chef Davide Guidara con i giornalisti ospiti dell’evento)

di Alessandra Meldolesi

Ci sono giorni che segnano tappe nella carriera di un cuoco. Come è stato probabilmente per Davide Guidara, chef non ancora ventiquattrenne dell’Eolian di Milazzo, in provincia di Messina. 
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Cantine Aperte anche a Natale: tra mercatini, degustazioni, cibo delle feste e musica

Cantine Aperte anche a Natale: tra mercatini, degustazioni, cibo delle feste e musica

Cantine Aperte anche a Natale: tra mercatini, degustazioni, cibo delle feste e musica

(Una visita in cantina questa estate – ph archivio Cdg)

Sono 12 le regioni italiane e oltre 200 le cantine che nel mese di dicembre ospiteranno Cantine Aperte a Natale, l’ultimo appuntamento dell’anno per il Movimento turismo del vino (Mtv) dopo quelli di primavera, di mezza estate, della vendemmia e di San Martino. 
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Il Talento del Taleggio 2017 juniores, vincono due studenti piemontesi

Il Talento del Taleggio 2017 juniores, vincono due studenti piemontesi

Il Talento del Taleggio 2017 juniores, vincono due studenti piemontesi

Alessandro Scarsi e Giulia Mairo dell’Istituto Alberghiero “Pellegrino Artusi”, di Casale Monferrato (Alessandria), si sono classificati primi al concorso indetto da Alma Caseus e dal Consorzio Taleggio Dop, vincendo una borsa di studio del valore di 5.000 euro

(I premiati del concorso)

di Aurora Pullara, Parma

È piemontese la coppia che ha vinto i “Talento del taleggio” 2017 juniores.
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Il cibo giusto contro i cambiamenti climatici: la cena/evento a Villa Costanza di Palermo

Il cibo giusto contro i cambiamenti climatici: la cena/evento a Villa Costanza di Palermo

Il cibo giusto contro i cambiamenti climatici: la cena/evento a Villa Costanza di Palermo

Una serata organizzata in collaborazione con Slow Food per sensibilizzare il consumatore ad una scelta consapevole dei cibi

(Marco Durastanti presenta la serata organizzata nel suo locale, Villa Costanza a Palermo)

di Manuela Zanni, Palermo

“Siamo ciò che mangiamo” oltre ad essere la sintesi del pensiero del noto filosofo tedesco Ludwig Feuerbach, è anche un tema di grande attualità sul quale non possiamo fare a meno di interrogarci.
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Senza paura, alla conquista della Spagna Davide Guidara in cucina senza paura

Senza paura, alla conquista della Spagna Davide Guidara in cucina senza paura

Senza paura, alla conquista della Spagna Davide Guidara in cucina senza paura

24 anni non ancora compiuti, il premio Best in Sicily e un ristorante l’Eolian di Milazzo da gestire. Eppure lo chef giovanissimo siciliano non si è mai perso d’animo. Ed ad un veneto a Barcellona ha mostrato tutto il suo talento

(Lo chef Davide Guidara con i giornalisti ospiti dell’evento)

di Alessandra Meldolesi

Ci sono giorni che segnano tappe nella carriera di un cuoco. Come è stato probabilmente per Davide Guidara, chef non ancora ventiquattrenne dell’Eolian di Milazzo, in provincia di Messina. 
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi