Alexandare Quenardel “stregato” dalla Toscana: “Nei miei champagne c’è tanto di Italia”

Alexandare Quenardel “stregato” dalla Toscana: “Nei miei champagne c’è tanto di Italia”

(Alexander Quenardel)

di Michele Pizzillo, Milano

Quasi da non crederci: un giovane produttore di champagne che vive in Italia e parla perfettamente la lingua di Dante, addirittura perfezionata in Toscana. 
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico