Assoenologi contro il Testo Unico del Vino: “Il periodo della vendemmia sia deciso dalle regioni”

Assoenologi contro il Testo Unico del Vino: “Il periodo della vendemmia sia deciso dalle regioni”

Riccardo Cotarella: “Asurdo che sia imposto il periodo dall’1 agosto al 31 dicembre. Il clima sta cambiando e se ne deve tenere conto. Chiederemo al ministro di modificare questa parte specifica del Testo Unico”

“Magari faremo un po’ come Don Chisciotte e i mulini a vento, ma noi speriamo di fare un po’ di rumore per far comprendere il nostro punto di vista”.
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico