Chianti Docg, modifica al disciplinare del consorzio: si potrà imbottigliare solo in Toscana

Chianti Docg, modifica al disciplinare del consorzio: si potrà imbottigliare solo in Toscana

Dall’1 gennaio 2018 il Chianti Docg si potrà imbottigliare, fatte salve le deroghe ed i diritti acquisiti nel tempo dalle aziende imbottigliatrici, soltanto in Toscana per garantire maggiore tracciabilità, maggiori e tempestivi controlli del prodotto, tutelando così il consumatore.
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico