In Cina metà della popolazione non conosce un solo prodotto “made in Italy”

In Cina metà della popolazione non conosce un solo prodotto “made in Italy”

Pasta, Ferrero, Tiramisù le parole più ripetute. Ma drammatico il responso della ricerca commissionata da Business Strategies: “Metà dei cinesi non sa associare un prodotto enogastonomico al nostro Paese”

La pasta e il Barolo sarebbero il cibo e il vino italiani più conosciuti dall’upper class cinese. Ma a vincere è la non conoscenza del made in Italy, con la metà dei consumatori chiamati ad associare al Belpaese un prodotto/brand agroalimentare che risponde “non so”. 
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico