Listeria: dove si trova, quali sono gli alimenti a rischio e come ridurre il rischio di infezione. Lo spiega un video di Efsa

Listeria: dove si trova, quali sono gli alimenti a rischio e come ridurre il rischio di infezione. Lo spiega un video di Efsa
La listeriosi è un’infezione alimentare causata dal batterio Listeria monocyotgenes. Si tratta di una malattia che nella maggior parte dei casi richiede il ricovero delle persone colpite (nel 2016 il 97% delle persone affette) e può causare gravi conseguenze, anche fatali, alle persone più a rischio: neonati, donne in stato di gravidanza, anziani e persone …
Author: Redazione Il Fatto Alimentare
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Santi Palazzolo apre all’aeroporto di Venezia: cassate, cannoli e il meglio dei dolci siciliani

Santi Palazzolo apre all’aeroporto di Venezia: cassate, cannoli e il meglio dei dolci siciliani
Santi Palazzolo apre all’aeroporto di Venezia: cassate, cannoli e il meglio dei dolci siciliani

Il pasticciere di Cinisi apre un negozio all’interno del Marco Polo. Uguale alla pasticceria aperta a Fico. Obiettivo: realizzare un brand esportabile in tutto il mondo

(Santi Palazzolo)

Se alla pasticceria siciliana servisse un re, tra i candidati alla corona ci sarebbe senz’altro Santi Palazzolo.  
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Prodotti vegani: tanti additivi, aromi e zuccheri per un prezzo esagerato. L’indagine di 60 Millions de consommateurs sulle etichette dei cibi veg

Prodotti vegani: tanti additivi, aromi e zuccheri per un prezzo esagerato. L’indagine di 60 Millions de consommateurs sulle etichette dei cibi veg
Continua a crescere l’offerta di prodotti vegani, acquistati sempre più spesso anche dai consumatori che non abbracciano uno stile di vita senza carne, pesce e derivati, nella convinzione che si tratti di cibi più sani e soprattutto naturali. Ma è davvero così? Se lo sono chiesto i giornalisti della rivista francese 60 Millions de consommateurs, …
Author: Giulia Crepaldi
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Più fibre e proteine, meno grassi saturi: migliora la qualità nutrizionale dei prodotti comprati dagli italiani. Boom di alimenti che contengono zenzero: in un anno raddoppiate le vendite. Pubblicato il secondo rapporto dell’Osservatorio Immagino

Più fibre e proteine, meno grassi saturi: migliora la qualità nutrizionale dei prodotti comprati dagli italiani. Boom di alimenti che contengono zenzero: in un anno raddoppiate le vendite. Pubblicato il secondo rapporto dell’Osservatorio Immagino
Migliora la qualità nutrizionale del carrello degli italiani. Lo rivela il secondo rapporto sui consumi dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1, pubblicato a soli sei mesi dal precedente. Lo studio ha monitorato per un anno le caratteristiche nutrizionali di oltre 40 mila prodotti alimentari di largo consumo tra cibi a lunga conservazione, alimenti refrigerati, surgelati e bevande, …
Author: Giulia Crepaldi
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Oltre 500 snack malsani in più ogni anno per gli adolescenti che guardano tre ore di tv al giorno

Oltre 500 snack malsani in più ogni anno per gli adolescenti che guardano tre ore di tv al giorno
Gli adolescenti che passano più di tre ore al giorno davanti alla tv vengono bombardati dalle pubblicità di cibi malsani e ipercalorici, che possono portarli a mangiare, in un anno, oltre 500 spuntini – come patatine, biscotti e bibite gassate e ricche di zuccheri – in più rispetto ai coetanei che guardano meno televisione. È …
Author: Beniamino Bonardi
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Soste di Ulisse, Sultano non si ricandida Mercoledì 24 si sceglie il nuovo presidente

Soste di Ulisse, Sultano non si ricandida  Mercoledì 24 si sceglie il nuovo presidente

Soste di Ulisse, Sultano non si ricandida Mercoledì 24 si sceglie il nuovo presidente

(Da sinistra, Pinuccio La Rosa, Tony Lo Coco e Luciano Pennisi)

Si chiude l’era Sultano. E si apre una nuova fase tutta da definire. Mercoledì 24 gennaio si terrà l’assemblea dei soci dell’associazione Le Soste di Ulisse, il sodalizio voluto da un gruppo di ristoratori visionari e determinati nell’ormai lontano 2002 con lo scopo di promuovere il buon cibo e lo stile di vita siciliano. 
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Soste di Ulisse/2, forse ora è necessaria una nuova governance dell’associazione

Soste di Ulisse/2, forse ora è necessaria una nuova governance dell’associazione
Soste di Ulisse/2, forse ora è necessaria una nuova governance dell’associazione

(Un quadro sulla Sicilia di Maurilio Catalano)

Le Soste di Ulisse sono una grande testimonianza del fare sistema in una terra di sfrenati individualisti quale è la Sicilia. Quando nel 2002 – ed io c’ero – un gruppo di chef e imprenditori della ristorazione siciliana si misero insieme e si presentarono alla stampa in un’assolata giornata al Mulinazzo di Villafrati, il ristorante pluripremiato di Nino Graziano, qualche addetto ai lavori fece un sorrisino ironico. 
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi