Premio Gavi, oggi la consegna – TUTTI I PROGETTI IN GARA

Premio Gavi, oggi la consegna – TUTTI I PROGETTI IN GARA

Premio Gavi, oggi la consegna – TUTTI I PROGETTI IN GARA

di Michele Pizzillo

Con la quarta edizione del “Premio Gavi La Buona Tavola”, il Consorzio Tutela del Gavi ha praticamente scandagliato quasi tutto il concetto di innovazione che possa interessare il mondo del vino (ne parlavamo in questo articolo). 
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Cinque buoni motivi per bere Soave

Cinque buoni motivi per bere Soave

Cinque buoni motivi per bere Soave

Un territorio diverso, l’annata 2017, la new generation. Ed un nuovo presidente che annuncia una piccola rivoluzione…

(Alessandro Torcoli, direttore di Civiltà del Bere e Sandro Gini, presidente del consorzio Doc Soave)

Alcuni buoni motivi per bere Soave. È una riflessione scandita in cinque punti. Calato il sipario su Soave Preview (che è poi il momento di massima celebrazione di questo vino veneto) è quasi istintivo lo spunto per ragionarci su con un bicchiere tra le mani. 
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Turismo, in Sicilia arrivi in buona crescita: ma crollano le presenze in provincia di Ragusa

Turismo, in Sicilia arrivi in buona crescita: ma crollano le presenze in provincia di Ragusa

Turismo, in Sicilia arrivi in buona crescita: ma crollano le presenze in provincia di Ragusa

Aumentano gli arrivi e la durata dei soggiorni nell’Isola secondo i dati raccolti dalla Regione. In testa le province di Palermo, Catania e Messina. Finisce, invece, l’effetto “Montalbano” per la provincia di Ragusa. Tra gli stranieri francesi in testa. Assieme a tedeschi ed inglesi fanno quasi la metà degli arrivi oltre confine

(Turisti a Monreale, in provincia di Palermo – ph Vincenzo Ganci)

Aumentano in Sicilia sia gli arrivi dei turisti che le presenze. Un dato confortante per la maggiore delle Isole del Mediterraneo che ha fatto registrare nel 2017 l’arrivo di 4.770.647 turisti (+ 8,2 per cento) e 14.432.962 presenze (+ 5,4 per cento).
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi