Vino, gli acquisti online crescono a ritmo lento: “Fatturano solo 200 milioni”

Vino, gli acquisti online crescono a ritmo lento: “Fatturano solo 200 milioni”

Le etichette-cult, le annate introvabili dei soliti noti e le bottiglie estere sul web, mentre gli scaffali delle enoteche e supermercati restano i canali di vendita principale per gran parte del vino made in Italy. 
Author:
Vai all’articolo originale

Powered by WPeMatico